Aestivum 2011 a Cascia

Far conoscere e abbinare due specialità tipiche del territorio e dare l'opportunità ai visitatori di degustare e partecipare a momenti di approfondimento organizzati durante la due giorni. E l'obiettivo di "Aestivum", mostra mercato del tartufo estivo e della rosa canina, promossa dall'amministrazione comunale di Cascia, che si terrà il primo fine settimana di agosto nella città di Santa Rita, sabato 6 e domenica 7 agosto. Circa venti gli stand che quest'anno saranno allestiti per le vie del centro storico, all'interno dei quali saranno in mostra i prodotti tipici locali. Un ricco cartellone prevede questa III edizione che spazia dalle degustazioni ai convegni, da spettacoli teatrali a mostre.
"Nonostante le ristrettezze economiche che i Comuni incontrano - ha sottolineato ieri durante la presentazione il sindaco Gino Emili - siamo riusciti a mettere in piedi un programma di tutto rispetto, grazie al supporto dei privati. L'obiettivo è di promuovere il tartufo estivo che cresce sulle nostre montagne e alla portata di tutti per il suo costo, ma che vive all'ombra del tartufo nero. Il tutto abbinato alla rosa, da sempre simbolo della nostra protettrice Santa Rita."

Si inizia sabato, nella sala Pancrazio del Comune, alle 10, con l'incontro su Proposte per la difesa e la valorizzazione del tartufo nero" a cura del Comune, in collaborazione con l'associazione tartufai-tartuficoltori " Pietro Fontana ". Si prosegue poi nel pomeriggio, alle 15, con l'apertura degli stand nelle piazze Garibaldi e San Francesco e nei giardini Mario Magrelli. Sempre nella sala Pancrazio, alle 16, l'approfondimento con "Le comunanze agrarie incontrano la Regione", al quale parteciperà, tra gli altri, l'assessore regionale alle politiche agricole, Fernanda Cecchini, mentre, alle 18, nei padiglioni di piazza Garibaldi, degustazione organizzata dalla Pro loco di Cascia-Roccaporena. Spazio alla cultura, la sera alle 21, all'Eco Museo, in piazza Aldo Moro, con lo spettacolo "Per le genti dell'Ecomuseo della dorsale appenninica umbra", a cura del teatro di Sacco in collaborazione con Cedrav, e con la mostra "Rosa come..." allestita in piazza Garibaldi da Moica (Movimento italiano casalinghe) dell'Umbria. Domenica 7 apertura degli stand alle 10, mentre nel centro storico alle 10.30, è prevista la gara-esibizione di ricerca del tartufo con il cane. Nel pomeriggio, alle 17.30, invece, nelle piazze della città sono in programma gli spettacoli di animazione degli artisti di strada. Novità del cartellone 2011 è "Rosanotte", serie di eventi collaterali dedicati alla rosa e promossi da Confesercenti di Cascia. L'appuntamento è per il pomeriggio di sabato: alle 18.30, in largo Vittorio Emanuele con il torneo di burraco, alle 19.30, in piazza Garibaldi, con 1"'Aperirosa", alle 22, in piazza Mario Magrelli, con l'estemporanea di pittura, e alle 23, sulle scale mobili di piazza Ipogea "New collection fall-winter".

Durante l'evento, infine, sabato 6, si terrà l'inaugurazione del progetto di rete wi-fi free del centro storico e la Coldiretti sarà presente con "Campagna amica"


Venerdì 29 Luglio 2011



Articoli correlati



0 commenti

Posta un commento

Cerca notizie e informazioni su Cascia e l'Umbria

Cerca per argomento

Cerca per mese di pubblicazione

Notizie dalla Provincia di Perugia